mostra di pittura a Montefollonico
Mostra di pittura a Montefollonico
maggio 6, 2018
L’amore (non) è una cosa semplice
gennaio 2, 2019
mostra tutto

Mostra d’arte Viva la Vida!

viaggio di sola andata

Il 16 ottobre 2017 è stata per me una data estremamente importante. E’ infatti quella dell’inaugurazione della mia prima esposizione fuori dal suolo italco. In Spagna, a Barcellona,  presso il Centro Cultural Montjuic si è aperta infatti la mostra d’arte VIVA LA VIDA! alla quale ho partecipato con la mia opera “Viaggio di sola andata“, in collaborazione con il MIIT Museo Internazionale Italia Arte di Torino.

Viaggio di sola andata

“Il tempo inesorabilmente scorre. Tra un’alba e un tramonto i giorni passano quasi senza rendercene conto. Arriverà il giorno in cui ne avremo consapevolezza, ma sarà troppo tardi per porvi rimedio”.

Il quadro fa parte di una mia serie di opere sulle processioni, caratterizzate da figure nere, in fila, ognuna delle quali alla ricerca di un qualcosa che forse nemmeno loro conoscono.

Viaggio di sola andata vuole raffigurare il fenomeno sociale dell’emigrazione, sempre esistito e mai come ora ritornato attuale.

Nell’opera Viaggio di sola andata si vedono cinque figure nere in viaggio con la speranza di un futuro migliore. All’osservatore sorgeranno spontanee le domanade “Chissà da dove vengono? Chissà cosa si aspettano di trovare?” In realtà a loro non importa, non si pongono domande, ma avanzano con la ferma convinzione che l’importante è partire, e così fanno imperterriti nel loro viaggio.

Sotto ai loro piedi un lungo tappeto rosso che rappresenta e custodisce tutti i loro sentimenti, i loro amori, quello che hanno dovuto lasciare e quello che perderanno durante il viaggio.

E’ un rosso che gli ricorda l’amore, ma anche la sofferenza. E le macchie nere che colano sopra al rosso tappeto sono forse le scie delle loro anime che lasciano il segno, dolori che non dimenticheranno ma continuando nel viaggio si faranno sempre più tenui. Non hanno paura, anche se il loro viaggio è ancora lungo. Calpestano senza timore il tappeto rosso sotto di loro guardando avanti veso un alba verde, un mondo di speranza che le accolga a braccia aperte.

La pioggia è ormai lontana alle loro spalle e all’orizzonte compaiono leggere macchie offuscate di giallo. Sarà la luce di un nuovo giorno di sole?